Incontro con Raùl Capote Fernandèz

Sabato 18 maggio 2019 – ore 18.30
c/o “Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”
Sesto S. Giovanni – via Magenta 88.

Giornalista del Granma Internacional, scrittore, professore dell’Università Enrique Varona dell’Avana e membro dell’Unione degli Storici di Cuba, l’agente “Daniel” della Sicurezza dello Stato cubano che ingannò la CIA (esperienza narrata nel suo libro Enemigo).

È autore di diversi libri come ad esempio: Enlightened Cavaliere (Novel. Editorial Letras Cubanas, Cuba,1998), Illuminations gioco (Tales. Casa editore Abril, Cuba, 2000), l’Avversario (Novel. Editorial PlazaMayor, Puerto Rico, 2005, Lettere editoriali Cuba, Cuba, 2014), Nemico (Testimonianza. Editorial JoséMartí, Cuba, 2011, Grupo AKAL Editorial, Spagna, 2015), Un altro agente all’Avana (le avventure di un infiltrato della CIA 2015), I nemici del popolo (2019)

Molti dei suoi scritti sono stati inclusi in antologie nazionali e internazionali. Collabora con vari siti come CubaDebate, Ragioni di Cuba, Cubasí, il quotidiano Granma Juventud Rebelde e Trabajadores.

Ha lavorato dagli anni ’90 alle agenzie governative come USAID e per la Fondazione per lo Sviluppo Panamericana (PADF). In qualità di agente della sicurezza dello Stato cubano è riuscito ad essere reclutato dalla Central Intelligence Agency degli Stati Uniti nel 2004 dove ha svolto un lavoro di controspionaggio fino al 2011 riuscendo a denunciare pubblicamente ad una trasmissione della televisione cubana, i piani degli USA per destabilizzare Cuba.

Raùl Capote è stato un agente della Sicurezza dello Stato cubano che ha difeso il suo popolo dai piani aggressivi del governo degli Stati Uniti, penetrando nei servizi speciali degli Stati Uniti.

Al termine

Il ricavato verrà devoluto all’acquisto di medicinali anti-tumorali per i bambini cubani, a cui il ‘bloqueo’ nord-americano impedisce di curarsi.

L’evento è organizzato da:

e

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.