Giù le mani dal Venezuela

In Venezuela è in corso un vero e proprio colpo di stato. Così si chiama! Un tizio sconosciuto fino a ieri, ma aiutato dagli Usa che da 20 anni tramano, operano e spendono milioni di dollari per rovesciare i governi eletti dal popolo, si autoproclama Presidente del Venezuela. Ci sarebbe da ridere, ma è la realtà!

  • L’O.N.U. e l’Italia hanno respinto il diktat di Washington di riconoscere Guaidò quale autoproclamato presidente del Venezuela. Nella stessa O.S.A. (Organizzazione degli Stati Americani), organismo filo U.S.A., i paesi del Latino America, a maggioranza, hanno respinto la mozione per disconoscere Maduro come legittimo presidente del Venezuela Bolivariano.
  • Esprimiamo il nostro appoggio al popolo venezuelano, al legittimo presidente Nicolas Maduro e al popolo di Cuba per la brutale aggressione statunitense che subiscono.

Va rafforzata in Italia e in Europa la solidarietà con il Venezuela Bolivariano. Va costruita una corretta informazione che fermi la campagna mediatica di disinformazione propedeutica all’aggressione militare contro il popolo venezuelano. E’ necessario lottare per l’abolizione dei Blocchi contro Cuba e il Venezuela Bolivariano nel rispetto della loro sovranità.

SABATO 30 MARZO 2019 – ORE 16,30

SALA SPAZIO FRIDA DI SOPRA

VIA POLLAIUOLO, 3 MILANO

(Zona Isola – MM2 Garibaldi uscita via Pepe – MM5 Isola – Tram 33 p.le Lagosta)

Info: circolomilano@gmail.com

cell:  3287786529

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.