Notizie di Prensa Latina 20 – 24 novembre

Cuba realizza con successo una prova delle elezioni generali

20.11 – Gli oltre 24.000 collegi elettorali di Cuba hanno partecipato a una prova generale in vista delle elezioni del 26 di questo mese, quando saranno eletti i delegati alle assemblee municipali del Poder Popular. La prova, considerata un successo dalle autorità, ha permesso di comprovare il sistema di lavoro previsto per il giorno delle votazioni, come pure di mobilitare i componenti delle commissioni elettorali e di mettere in pratica i mezzi e meccanismi corrispondenti a ogni livello.

Cuba ha ricordato Compay Segundo nel suo 110° compleanno

20.11 – A Santiago de Cuba, i 110 anni del leggendario musicista cubano Francisco Repilado (Compay Segundo) sono stati ricordati nella sua città natale con omaggi diversi, che hanno compreso la donazione al Museo della Musica di oggetti che gli sono appartenuti. Capi di abbigliamento, fotografie e un armonico, peculiare strumento di archi creato dall’artista, sono stati consegnati all’istituzione dai discendenti e da integranti del gruppo che porta il suo nome e che mantiene vivo il suo lascito sonoro a Cuba e in diversi luoghi del mondo.

Tour-operator statunitensi seguono l’industria cubana dei viaggi

21.11 – I tour-operator statunitensi seguono con entusiasmo l’industria dei viaggi di Cuba, nonostante le restrizioni sempre di più crescenti da parte del loro Governo verso l’isola, ha sottolineato oggi una notizia di stampa. Il bollettino elettronico Caribbean News Digital ha aggiunto in una nota che questi professionisti mantengono le loro puntate su questo arcipelago, nonostante la recrudescenza delle restrizioni dettate dal Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump.

López Rivera visiterà il territorio vicino all’illegale base statunitense

22.11 – L’indipendentista portoricano Óscar López Rivera è giunto oggi a Guantánamo dove realizzerà un breve giro che comprende la visita alla cittadina di Caimanera, territorio limitrofo all’illegale base navale statunitense. Il combattente portoricano che si trova a Cuba invitato dall’Istituto Cubano di Amicizia con i Popoli (ICAP), visiterà la Piazza della Rivoluzione Mariana Grajales Coello per rendere omaggio alla combattente, simbolo della donna cubana, e colloquierà con autorità della provincia.

Sottolineati gli sforzi di Fidel Castro per migliorare le relazioni con gli Stati Uniti

22.11 – Il leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, è stato sempre disposto ad avere migliori relazioni con gli Stati Uniti, ma senza mettere a rischio la sovranità dell’isola, è stato messo in evidenza oggi a Washington da esperti sui rapporti bilaterali. Oratori moderati dall’Ambasciatore cubano, José Ramón Cabañas, e composto da statunitensi che hanno parlato in differenti momenti con il dirigente rivoluzionario morto il 25 novembre 2016, hanno ricordato vari modi in cui ha cercato un avvicinamento e ha privilegiato i legami con il popolo nordamericano.

Sequestrati a Cuba 4.000 chilogrammi di droga approdata sulle coste cubane

22.11 – Le autorità cubane hanno sequestrato 4.787 chilogrammi di droga nei primi dieci mesi del 2017, relativa a lanci in mare di merci di contrabbando che non avevano come destino Cuba, hanno comunicato oggi mezzi locali. La maggior parte della sostanza è costituita da marijuana e il volume è superiore al totale di quanto sequestrato nel 2015 e nel 2016, ha precisato una relazione ufficiale pubblicata sul quotidiano Granma.

Azienda mista compie 20 anni di notevole impatto a Santiago de Cuba

23.11 – L’azienda mista ELF Gas S.A. è arrivata ai 20 anni a Santiago de Cuba con un notevole impatto nei processi per la gassificazione e la commercializzazione del gas liquido, una priorità nell’economia cubana. Festeggiando i venti anni, Reina María Núñez, direttore per la parte cubana, ha manifestato la disposizione a continuare a dare apporto nel mezzo di una fase di rinnovamento dell’impianto, con l’ottica rivolta alla missione assegnata dal paese che è la commercializzazione libera del gas liquido nell’Oriente cubano.

Pronti a Cuba per le elezioni generali

24.11 – Oltre otto milioni di cubani sono chiamati a votare la prossima domenica alle elezioni generali, e per il loro buon sviluppo sono pronte tutte le condizioni, secondo la Commissione Elettorale Nazionale (CEN). A dette della presidentessa della CEN, Alina Balseiro, per questa prima fase delle elezioni (in cui si eleggeranno i delegati alle Assemblee Municipali del Poder Popular) tutte le autorità investite hanno preso possesso delle loro cariche, salvo gli scrutatori dei seggi, che lo faranno lo stesso giorno 26.

Rendono omaggio a Fidel Castro le dipendenze cubane in Italia

24.11 – Con un’emozionante cerimonia, i lavoratori delle dipendenze cubane accreditate a Roma hanno reso oggi omaggio al leader storico della Rivoluzione, Fidel Castro, alla vigilia del primo anniversario della sua scomparsa fisica. Riuniti nella sede dell’Ambasciata di Cuba presso lo Stato italiano, funzionari diplomatici e rappresentanti di altre istituzioni, insieme a impiegati locali, hanno ricordato l’eroe nell’immensità della sua opera e del suo esempio, amato e ammirato non solo dal suo popolo, bensì da milioni di uomini e donne in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.